Soppressione S.S.P.A Comunicato Sindacale

Roma -

Comunicato Sindacale

Nella riunione che si è tenuta oggi  con il Vicesegretario Generale della PCM, le organizzazioni sindacali hanno nuovamente espresso la loro posizione in merito alla questione della SSPA, la medesima espressa dal personale in Assemblea mediante l’elaborazione di un documento e la stessa ribadita dalla RSU.

L’Amministrazione nell’incontro, anche oggi interlocutorio, ha comunicato verbalmente le intenzioni di emanare i regolamenti entro 30-45 giorni, di confermare le sedi periferiche (per quanto tempo?), di esaminare l’adozione del principio dell’avvalimento, di mantenere il trattamento economico complessivo in godimento per un periodo transitorio sino a quando non sarà individuato il CCNL di riferimento dell’Agenzia.

La richiesta emersa dal tavolo è stata quella di giungere ad un accordo tra le parti il quale recepisca quelle garanzie richieste dal personale della SSPA, da inserire nei regolamenti attuativi e che chiarisca le altre problematiche riguardanti il personale in servizio, sulle quali l’Amministrazione ha sorvolato aggiornando la riunione a giovedì prossimo.

Roma, 12 febbraio 2007

RdB/CUB P.I. Coordinamento PCM

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni