PROTEZIONE CIVILE: PRESTO IN PARLAMENTO IL DECRETO CHE LA TRASFORMA IN S.P.A.

Nazionale -

COMUNICATO STAMPA RDB, CONTINUEREMO LE INIZIATIVE DI LOTTA CONTRO UNA SCELTA GRAVE E PERICOLOSA

Tra qualche giorno approderà nelle commissioni competenti del Parlamento il Decreto Legge 195/2009, che trasforma la Protezione Civile in una società per azioni e stabilisce per i dipendenti del Dipartimento della Protezione Civile il passaggio tout-court dal rapporto di lavoro pubblico a quello privato senza prevedere alcuna tutela.

Queste decisioni sono state assunte da Bertolaso e dal Governo senza confronto con i sindacati ed in spregio alle regole democratiche previste dalle norme di legge e contrattuali.

Rimane forte la critica della RdB Pubblico Impiego alla privatizzazione di un servizio pubblico vitale per il Paese; un operazione che, come già avvenuto con la costituzione della Difesa Servizi S.p.A, sottrae ad ogni controllo e trasparenza, e senza alcuna garanzia per i dipendenti, la gestione di un settore ove ogni anno si gestiscono centinaia di milioni. La RdB, che insieme al personale della protezione civile ha lottato per contrastare questa operazione, rilancerà nei prossimi giorni ulteriori iniziative, interessando tutte le forze politiche, sociali e le amministrazioni coinvolte, in modo particolare gli Enti Locali, al fine di informare il Paese della pericolosità e della gravità della scelta operata da Bertolaso e dal Governo.

Roma, 8 gennaio 2010  

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni