MANOVRA: I DIPENDENTI PUBBLICI DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI ADERISCONO ALLO SCIOPERO GENERALE DEL 6 SETTEMBRE

Roma -

 

Oggi si è tenuto il direttivo del coordinamento nazionale USB della Presidenza del Consiglio dei Ministri ove è stata decisa la partecipazione allo sciopero generale indetto per il 6 settembre dal Sindacalismo di Base.

Lo sciopero è indetto contro le manovre del Governo e contro le politiche dell’Unione Europea che tutelano gli interessi di banche e finanza e vogliono far pagare la crisi ai lavoratori ai disoccupati e ai precari; vanificando i contratti nazionali, superando le normative sui licenziamenti, aggredendo le pensioni, il salario e tutti gli istituti retributivi, trasformando in un solo colpo tutti i lavoratori pubblici in nuovi precari.

L’adesione allo sciopero del 6 settembre si rafforza ancora di più in una amministrazione ove si è consentito, attraverso le esternalizzazioni di linee di attività come i settori tecnologici (Finmeccanica) o linee di attività amministrativo-contabili come per esempio la gestione dei fondi strutturali (Ecosfera) e/o la creazione di molteplici strutture di missione, l’aumento incontrollato dei  costi al servizio del “politico” con le inevitabili ricadute sul personale della PCM.

A causa di una sistematica disorganizzazione, che perdura ormai da anni, si è perpetrato il depauperamento delle professionalità interne e il disconoscimento, di fatto, della tanto sbandierata peculiarità della PCM, ribadito anche dalla puntuale applicazione di norme per le quali era prevista la deroga (pagella dei dipendenti e carriera per pochi intimi).

Lo sciopero generale è indetto anche contro il patto sociale e l’attacco ai diritti dei lavoratori siglato dalle organizzazioni complici con l’accordo del 28 giugno scorso.

MARTEDI’ 6 SETTEMBRE SCIOPERO INTERA GIORNATA CON MANIFESTAZIONE REGIONALE

Largo Corrado Ricci (Fori Imperiali, ang. via Cavour), ore 9,30

 

vi ricordiamo che lo sciopero dei mezzi pubblici è previsto a partire dalle ore 9.00 fino alle ore 17.00.

L'ultima partenza utile dai capolinea è prevista alle ore 8.59.

 

CI VEDIAMO NUMEROSISSIMI E DETERMINATI  IN PIAZZA

www.usb.it

USB - Pubblico Impiego - Presidenza Consiglio dei Ministri : pcm@usb.it
Via della Mercede, 96 (piano terra - stanza sindacale USB) - Roma
Tel.: 066779-4224 066779-4035 066779-4808 - Fax: 066779-4040

© 2004-2018 Unione Sindacale di Base - via dell'Aeroporto 129 - 00175 - ROMA - centralino 06.59640004 - fax 06.54070448

Realizzazione Gruppo Web USB -  Powered by Typo3